L’illusione del controllo

Lo stile da pubblicità comparativa, inaugurato nel software design dal Manifesto Agile (è meglio X rispetto a Y, è meglio W rispetto a Z, …) è ancora attuale.

Un uso recente in I Prefer This Over That di Elizabeth Endrickson:

I prefer:

  • – Recovery over Perfection
  • – Predictability over Commitment
  • – Safety Nets over Change Control
  • – Collaboration over Handoffs

Endrickson spiega che la realtà dello sviluppo, del rilascio e dell’uso dei prodotti è sempre più dinamica di quanto pensiamo, anche quando ci illudiamo di controllarla tramite processi ben definiti e che riteniamo affidabili. Le sorprese sono comunque dietro l’angolo.

“When we design processes that attempt to corral reality into a neat little box, we set ourselves up for failure. Such systems are brittle. We may feel in control, but it’s an illusion. The real world is not constrained by our imagined boundaries. There are surprises just around the corner.

We can’t control the surprises. But we can be ready for them.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *