Software per il sociale

Negli Usa, da anni, la computer science ha perso attrattiva per i giovani come oggetto di studio universitario. Per renderla più attraente, sostiene Michael Buckley, professore a Buffalo, è necessario che i problemi informatici trattati durante la formazione universitaria (casi studio, esercizi) contribuiscano a risolvere problemi sociali.

Michael Buckley: Computing as Social Science, Communication of the ACM, April 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *